SES 2007, prime impressioni


Scritto il 30 maggio 2007 alle 12:26 da Nereo  |   View blog reactions



Che dire, dopo un anno non credo che sia cambiato molto (a parte la location).

La mia opinione che il SES abbia qualche problema ad attrarre il pubblico “giusto”… forse come conseguenza del modello a pagamento. Ieri in sala, parlando con alcuni colleghi, abbiamo provato a fare un paragone con lo IAB Forum dove l’intero costo di realizzazione è sulle spalle degli sponsor e il grande successo di pubblico si deve ad un modello di presenza (e di partecipazione ai convegni) interamente gratuito.

Nel caso del SES non abbiamo un’associazione (come nel caso di IAB) ma un’azienda privata quindi è ovvio che il modello sia più orientanto a quello formativo (pago per fare aggiornamento professionale) e non si può (davvero?) chiedere a Incisivemedia di modificarlo per favorire un risultato che interessa principalmente a noi o agli utenti potenziali (che rimangono spaventati dei costi e spesso non partecipano).

Che dire… il modello del SES non cambierà sicuramente. Però ho come l’impressione che sarà dura portarlo avanti in Italia (senza una sua localizzazione per il nostro mercato) nei prossimi anni.

Qualcuno ha anche aperto un fronte sull’approfondimento dei contenuti “tecnici” che (a detta di alcuni presenti nelle due sale conferenza) poteva essere più ampio andando a fornire – soprattutto nelle sessioni avanzate – un apporto più tecnico e quindi utile per chi già conosce il settore e vorrebbe sapere qualcosa di nuovo o vedere case study.
Ho idea che qua sia un problema di target: si parla ai clienti finali mentre in sala sono rappresentate realtà diverse.
Mauro ha fatto uno splendido (e pesantissimo) lavoro. Forse – a livello di organizzazione – andrebbero previsti (e ben comunicati) due distinti percorsi: uno per tecnici/agenzie/seo e uno per clienti finali. In questo modo si può parlare a due target diversi con contenuti e linguaggio differenziati.

Però fermi tutti, non vorrei apparire esclusivamente critico :-) Ho solo pensato di provare a dare una risposta alle perplessità che ho percepito durante il primo giorno nelle varie chiacchierate con clienti, agenzie e colleghi. Perplessità che da domani troveremo – credo – al centro delle discussioni nella blogosfera …e quindi è importante avere qualcosa da ribattere o proporre.

Comunque vada, buon SES a tutti i presenti!

Technorati Tags: sesit2007, ses italy 2007



Share on FriendFeed

icona feed RSS Aggiungi il feed al tuo aggregatore!



Postato il 30 maggio 2007 alle 12:26 all'interno della categoria Eventi.
Puoi seguire i commenti a questa discussione sottoscrivendo il feed.
Puoi dire la tua o fare un trackback dal tuo blog.

  • http://www.e-xtrategy.net Marica Pietroni

    Ho partecipato al SES l’anno scorso.

    Anche io subito dopo il SES 2006 ho detto che si dovrebbe pensare a 2 eventi separati e distinti!

    Infatti avevo detto: “credo vadano pensate due eventi separatti e distinti del SES…non so in che termini, e per ora non ho pensato neanche come si potrebbe tradurre tale scelta in termini di partecipanti, ma tali che permettano di differenziare l’anima “commerciale” da quella prettamente SEO da un punto di vista “solo” conoscitivo e di approfondimento delle tecniche.”

    (cfr. il mio commento su admaiora.blogs.com/maurolupi/2006/04…)

    Come ti sembra questo commento? Thumb up 0 Thumb down 0

  • http://www.yoyoformazione.it fradefra

    In effetti, avevo chiesto indicazione a molte persone presenti alla fine del corso, scegliendo ovviamente quelli che non conoscevo. I feedback erano alquanto deprimenti.
    Diverse delle stesse persone, risentite alla fine del secondo giorno, erano alla fine positive.
    Premetto, non sto parlando di SEO, ovviamente.
    Questo significa, quindi, che lo spazio di miglioramento c’è e val la pena di lavorarci, dato che in fondo il SES è l’unico evento importante in Italia per il SEM.

    Come ti sembra questo commento? Thumb up 0 Thumb down 0

  • http://www.fogliata.net Tiziano Fogliata

    Anche io ho raccolto più commenti positivi al termine delle due giornate rispetto alle prime impressioni iniziali.

    Come ti sembra questo commento? Thumb up 0 Thumb down 0

  • http://www.webranking.it/ Nereo

    In effetti – e non solo per me – il secondo giorno ha fornito risposte migliori alle aspettative dei presenti, soprattutto per quanto ha riguardato i contenuti (o così ho percepito dalle persone con cui ho parlato).

    Come ti sembra questo commento? Thumb up 0 Thumb down 0

  • http://www.giorgiotave.it/forum/tags/ses-milano-2007/ Giorgio Taverniti – SES Milano

    Quoto Tiziano.

    Ho ricevuto molti più feedback positivi sulla seconda giornata.

    Però, feedback negativi, pochi :)

    E raramente sui contenuti. Quei pochi venivano dai SEO :)

    Come ti sembra questo commento? Thumb up 0 Thumb down 0

Get Adobe Flash player