Quanti anni hanno gli iscritti ai Social Network?


Scritto il 20 febbraio 2010 alle 12:05 da Nereo  |   View blog reactions



Disclaimer: sono dati Statunitensi. Sarebbe interessante confrontarli con quelli di casa nostra ma non la vedo facile.

Comunque, quello che segue è il risultato di un’indagine estremamente interessante sulla distribuzione di età degli utilizzatori dei più frequentati Social Network del pianeta.

Lo sapevi che l’età media di chi usa Twitter è di 39 anni?

E che gli utenti di Facebook sono in media trentottenni?

Questo riconferma quello che gli addetti ai lavori già (più o meno) sapevano e smentisce un luogo comune che ha sempre rallentato lo sviluppo della Rete e dei suoi strumenti “for business”.

Annotiamolo per bene: sui SN non ci sono solo i ragazzini, anzi.

Via + fonte



Share on FriendFeed

icona feed RSS Aggiungi il feed al tuo aggregatore!



Postato il 20 febbraio 2010 alle 12:05 all'interno della categoria Ricerche, Social Network che funzionano, società digitale.
Puoi seguire i commenti a questa discussione sottoscrivendo il feed.
Puoi dire la tua o fare un trackback dal tuo blog.

  • Pingback: uberVU - social comments

  • Pingback: Età degli utenti iscritti ai vari SocialNetwok | Giuseppe Labanca

  • http://www.doctorbrand.it Doctor Brand

    Ciao Nereo,

    sparo qualche possibile scenario futuro (quindi per definizione sarò smentito):

    1) sempre più twitter (gratis) cannibalizzerà l’SMS (a pagamento) per cui diminuirà l’età media di utilizzo (cluster ragazzini smanettoni SMS-maniaci)

    2) linkedin sarà integrato sempre più in piattaforme di collocamento e primo impiego, quindi anche qui si diffonderà anche tra i giovani/giovanissimi

    3) facebook sarà sempre più commerciale quindi aumenterà la fascia alta (da 45 in poi) costituita da persone che per business o privatamente entreranno in contatto con il brand.

    Che ne dici?
    A presto,
    Jacopo

    Come ti sembra questo commento? Thumb up 0 Thumb down 2

  • http://www.totale.it/ Nereo

    Ciao Jacopo, sulla sostituzione Twitter-SMS non la vedo così easy anche perché l’utilizzo è simile ma molto diverso in termini di visibilità del messaggio.

    Su Linkdin sono d’accordo per la parte di recruiting ma temo servirà una generazione per capire che è il caso di usarlo ma – soprattutto – che i ragazzi devono stare attenti a cosa piazzano in rete negli altri SN ;-)

    Anche su FB condivido l’approccio ma sono dubbioso su come si possa fare entrare serenamente la marca su un SN fatto di persone. Su quello ho una camionata di dubbi …suffragati da quello che vedo fare oggi ai brand (per colpa dei loro consulenti a dirla tutta).

    Riassumendo: non siamo troppo ottimisti che qui – almeno in Italia – i fenomeni si sviluppano e diventano di massa in decadi mentre nel resto del mondo basterebbe un anno… (dannazione).

    Come ti sembra questo commento? Thumb up 1 Thumb down 1

  • http://www.totale.it/ Nereo

    PS: grazie delle previsioni, oramai sono scritte e non scappi più ;-)

    Come ti sembra questo commento? Thumb up 1 Thumb down 0

  • http://www.doctorbrand.it Doctor Brand

    Si, sul time-to-market medio italiano e sul piano formativo/culturale ci dobbiamo lavorare ancora molto!

    Per le previsioni mi vedo già in versione fantozziana crocifisso in sala mensa… :P

    P.S.: ti ho citato anche nella mia fan page http://www.facebook.com/doctorbrand.it

    Come ti sembra questo commento? Thumb up 0 Thumb down 0

  • Pingback: http://bookmark.giorgiotave.it

  • Pingback: addalo.it

  • http://www.socialmediamarketing.it Dario Ciracì

    ciao,
    questi sono dati interessanti.
    Peccato appunto che non sono raffrontabili con quelli del mercato italiano, perché se facessimo un’indagine qui emergerebbe che twitter lo usano in pochi (se proporzionato alla popolazione italiana), che Facebook è il più utilizzato, che i molti altri utilizzati in america da noi sono sconosciuti, e che l’età media complessiva, secondo me, sarebbe molto più bassa.

    Come ti sembra questo commento? Thumb up 1 Thumb down 0

  • Pingback: L’età media degli utenti dei Social Network » Terra & Nuvole – il blog di Sara Magliola sul webmarketing e non solo…

Get Adobe Flash player